info@lucaterribili.it

Installare Apache, MySql e Php su Ubuntu

Profile picture for user luca77king
Articolo

Se hai la necessità di configurare un server web su un sistema Linux, puoi installare Apache, MySQL e PHP. Tutti software liberi e open source. Questa guida fa riferimento ad una distribuzione Linux basata su Debian, come ad esempio Ubuntu o Mint

Per le distribuzioni basate su Centos (ora Red Hat), il discorso cambia leggermente. 

Installare Apache su Ubuntu

Installare Apache su Ubuntu è molto semplice. Per prima cosa, aggiornare l'indice del pacchetto.

sudo apt-get update

Quindi installare Apache.

sudo apt-get install apache2

Una volta completato il processo verifichiamo lo stato del servizio, digitando il seguente comando

sudo service apache2 status

Dovremmo ricevere un output come questo:

Apache status

Ora apriamo il nostro browser preferito e digitiamo localhost nella barra degli indirizzi. Se tutto è andato a buon fine, visualizzeremo questa pagina

Apache Running

Installare MySQL

MySql è un potente server di database che può essere utilizzato per archiviare dati per siti web e applicazioni. In questa sezione, vediamo come installare e configurare MySql su Ubuntu.

Innanzitutto, installiamo MySql Server. Possiamo farlo eseguendo il seguente comando:

sudo apt-get install mysql-server

Una volta installato MySql, dovremo configurarlo. Possiamo farlo eseguendo il seguente comando:

sudo mysql_secure_installation

Il processo ci chiederà scegliere la robustezza della password per l'account root. Impostiamo il valore 1 che comporta:

  1. Almeno un carattere maiuscolo
  2. Almeno un carattere minuscolo
  3. Almeno un numero
  4. Almeno un carattere speciale

Dopo di che possiamo immettere la password e confermarla. A questo punto ci verranno poste una serie di domande:

  1. Dovremmo creare una nuova password di root?
  2. Dovremmo rimuovere il database di prova?
  3. Dovremmo ricaricare le tabelle dei privilegi?

Possiamo rispondere "Y" a tutte queste domande.

Successivamente, possiamo creare un nuovo utente per il nostro database MySql. Per farlo dobbiamo autenticarci su MySQL Server:

sudo mysql -u root -p

La console ci chiederà di inserire la nostra password per l'utente root di MySQL. Verrà quindi visualizzata la riga di comando MySql. Possiamo creare un nuovo utente eseguendo il seguente comando:

CREATE USER 'username' IDENTIFIED BY 'password';

Sostituite username e password con i vostri dati !!!!

Adesso andiamo a creare un database, che sarà utile anche per i nostri prossimi tutorial. Lo chiameremo 'wordpress' e poi daremo al nuovo utente i privilegi necessari per accedervi e manipolarne i dati.

Creiamo il database

CREATE DATABASE wordpress;

Diamo i privilegi al nostro utente. Ricordatevi di sostituire username con il nome del vostro utente !!

GRANT ALL PRIVILEGES ON wordpress.* TO 'username';

Ok, anche questo passaggio è completato. Passiamo a PHP.

Installazione di PHP

PHP è un linguaggio di programmazione open source ampiamente utilizzato, particolarmente adatto per lo sviluppo web.Si tratta di un linguaggio di scripting lato server che consente agli sviluppatori di creare siti Web dinamici e interattivi. PHP è utilizzato anche per la creazione di applicazioni grafiche autonome e per l'esecuzione di script da riga di comando.

In questa sezione, vi mostreró come installare e configurare PHP su Ubuntu. Vi farò vedere anche come testare la vostra installazione PHP e come creare il vostro primo script PHP.

Per installare l'ultima versione di PHP utilizzando apt, basta eseguire il seguente comando:

sudo apt install php

Una volta completata l'installazione, possiamo verificare che PHP è stato installato correttamente eseguendo il seguente comando:

php -v

In questo modo verrà stampato il numero di versione dell'interprete PHP.

php-v

Ora che abbiamo verificato che PHP è funzionante, andiamo a creare uno script di test. Prima di procedere, però, dobbiamo effettuare alcune operazioni preliminari. Innanzitutto aggiungiamo l'utente che stiamo utilizzando al gruppo di Apache, www-data

sudo usermod -a -G www-data $USER

Adesso modifichiamo i permessi della directory radice del nostro web server

sudo chown -R $USER:www-data /var/www/html
sudo chmod -R 775 /var/www/html

Ok, ora siamo in grado di creare cartelle e files. Portiamoci all'interno della cartella /var/www/html e creiamo una sottocartella test, con al suo interno un file index.php

All'interno di questo file inseriamo il seguente semplice codice

<?php
phpinfo();
?>

Adesso, apri il tuo browser web e digita il seguente URL nella barra degli indirizzi: http://localhost/test dove dovremmo visualizzare il seguente output

php-info

 

Categoria

Chi sono

Luca Terribili
Full Stack Developer

Ultimi articoli

© Luca Terribili. All Rights Reserved. Designed by HTML Codex